Avvisi e Ordinanze

5 Marzo 2021

AVVISO: proroga concessione gratuita suolo pubblico (Decreto Ristori art 9, cc. 2-4)

AVVISO AGLI ESERCENTI

Si porta a conoscenza degli operatori commerciali che l’art. 9-ter commi 2-4 del D.L. n. 137/2020 (Decreto “Ristori”) dispone:

Al fine di promuovere la ripresa delle attività turistiche, danneggiate dall’emergenza epidemiologica da COVID-19, le imprese di pubblico esercizio di cui all’articolo 5 della legge 25 agosto 1991, n.287, titolari di concessioni o di autorizzazioni concernenti l’utilizzazione del suolo pubblico, tenuto conto di quanto stabilito dall’articolo 4, comma 3-quater, del decreto-legge 30 dicembre 2019, n.162, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 febbraio 2020,

  1. 8, già esonerate dal 1° maggio 2020 al 31 dicembre 2020, ai sensi dell’articolo 181, comma 1, del decreto-legge 19 maggio 2020, n.34, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n.77, sono esonerate, dal 1° gennaio 2021 al 31 marzo 2021, dal pagamento del canone di cui all’articolo 1, commi 816 e seguenti, della legge 27 dicembre 2019, n. 160.

In considerazione dell’emergenza epidemiologica da   COVID-19, i titolari di concessioni o   di    autorizzazioni    concernenti l’utilizzazione temporanea del suolo pubblico per l’esercizio del commercio su aree pubbliche, di cui al decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 114, già esonerati dal 1° marzo 2020 al 15 ottobre 2020, ai sensi dell’articolo 181, comma 1-bis, del decreto-legge n.34 del 2020, sono esonerati, dal 1° gennaio  2021  al  31  marzo  2021,  dal pagamento del canone di cui all’articolo 1,  commi  837  e  seguenti, della legge n. 160 del 2019.

A far data dal 1° gennaio 2021 e fino al 31 marzo 2021, le domande di nuove concessioni per l’occupazione di suolo pubblico o di ampliamento delle superfici già concesse  sono  presentate  in  via telematica all’ufficio competente dell’ente locale, con  allegata  la sola planimetria, in deroga al regolamento  di  cui  al  decreto  del Presidente della  Repubblica 7 settembre 2010, n.160, e  senza applicazione dell’imposta di bollo di cui al decreto  del  Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 642.

Sulla scorta di quanto sopra, si fa presente che, fermo restando l’esonero dal pagamento dei relativi canoni e tributi, i soggetti attualmente concessionari sono tenuti a presentare la domanda di nuove concessioni secondo quanto previsto dal comma 4 art 9-ter DL. 137/2020(presentazione tramite PEC con planimetria)

Si ringrazia per l’attenzione.

Il Sindaco, Teresa Pasquali

Ultimi articoli

Avvisi e Ordinanze 27 Settembre 2022

AVVISO PUBBLICO INTERVENTI A SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE DEI MINORI FINO AL DODICESIMO ANNO DI ETÀ NELLO SPETTRO AUTISTICO – ANNO 2022

AVVISO PUBBLICOINTERVENTI A SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE DEI MINORI FINO AL DODICESIMO ANNO DI ETÀ NELLO SPETTRO AUTISTICO – ANNO 2022(Legge Regionale n.

Avvisi e Ordinanze 21 Settembre 2022

AVVISO: INFORMATIZZAZIONE DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

IL COMUNE DI VEJANO INVITA I GENITORI IL GIORNO 23 SETTEMBRE 2022 alle ore 17 PRESSO IL CENTRO POLIFUNZIONALE PER COMUNICARE LE INFORMAZIONI SULLA NUOVA METODOLOGIA DI FUNZIONAMENTO E PAGAMENTO DELLA MENSA COMUNALE.

torna all'inizio del contenuto