Avvisi e Ordinanze

4 Novembre 2020

Misure prevenzione COVID nelle scuole e trattamento dati personali

AVVISO

A riscontro di alcune richieste pervenute (anche per le vie brevi) presso questo Ente e riferite alle misure da adottare in tema di prevenzione del rischio COVID nelle scuole e sul trattamento dei dati delle persone colpite dal virus, si rende necessario precisare quanto segue.

In merito alle richieste di sottoposizione a tampone degli studenti, questa Amministrazione precisa di aver adottato, sin dai primi periodi dell’emergenza, tutte le misure previste e necessarie in un’ottica prudenziale per assicurare efficaci ed efficienti misure di contenimento. A riprova di quanto sopra, basti pensare agli interventi di sanificazione già effettuati nelle scuole e presso gli uffici comunali, nonché l’ avvenuta stipulazione con apposito operatore specializzato di una convenzione in forza della quale sottoporre a carico del Comune i dipendenti,  gli esercenti e i cittadini a test sierologico finalizzato a rilevare gli anticorpi IGC e IGM da Covid 19.

Al momento, con l’evoluzione della curva epidemiologica che rileva un altissimo numero di casi anche nel nostro territorio e nella Tuscia, ai fini della sottoposizione dei cittadini a tampone è necessario ora più che mai attenersi ai protocolli imposti dalla Asl che impongono la prescrizione del tampone dopo un prolungamento significativo di sintomi, o in alternativa sottoposizione a tampone rapido privatamente presso gli operatori specializzati.

È assicurata la costante cura dell’Amministrazione nell’ operare in stretta sinergia con la Asl di Viterbo e con la Direzione Scolastica, in particolar modo qualora dovesse appalesarsi la necessità di uno screening capillare sugli studenti.

Parimenti, in caso di necessità emergenti in concomitanza con l’evoluzione della pandemia (sempre previa verifica con la Direzione Scolastica e la Asl) saranno programmati e adottati gli opportuni interventi di sanificazione presso il Plesso Scolastico.

In merito alla possibilità di divulgazione dei dati dei soggetti positivi, è doveroso rappresentare che tali dati, come tutti quelli relativi alla salute, non possono essere diffusi in forza della normativa vigente e che anzi la diffusione degli stessi espone l’Ente a responsabilità sanzionatorie o di risarcimento del danno in favore degli interessati la cui riservatezza sia stata violata.

A riguardo, si allega alla presente una risposta ufficiale del Garante Protezione Dati Personali datata 05 maggio 2020 e pervenuta su richiesta di parere da parte di un Comune, concernente l’ambito di ostensione dei dati sensibili da parte dell’Ente, nota che ribadisce il divieto di divulgazione dei dati.

Si raccomanda nuovamente di attenersi alle misure di prevenzione previste dalle Autorità competenti, così come spesso raccomandato ed evidenziato.

Vejano, 04/11/2020

Il Sindaco,   Teresa Pasquali

ALLEGATI:

  • testo dell’Avviso in oggetto
  • nota del 5 maggio 2020, Garante per la Protezione dei Dati Personali

Ultimi articoli

Avvisi e Ordinanze 25 Novembre 2020

GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

https://www.facebook.

Avvisi e Ordinanze 24 Novembre 2020

Poste Italiane: pensioni mese Dicembre 2020

Poste Italiane ha comunicato i pagamenti pensionistici relativi al mese di Dicembre 2020: cognomi dalla A alla B: mercoledì 25 novembre; cognomi dalla C alla D: giovedì 26 novembre; cognomi dalla E alla K: venerdì 27 novembre; cognomi dalla L alla O: sabato 28 novembre (solo mattina); cognomi dalla P alla R: lunedì 30 novembre; cognomi dalla S alla Z: martedì 1 dicembre.

torna all'inizio del contenuto